Home Page

Tuesday, 28 October 2014

La filosofia nella storia della filosofia e della scienza: Mario Dal Pra nella "scuola di Milano". La filosofia come riflessione cirtica sulle differenti tradizioni concettuali

Giovedì 30 ottobre 2014 (ore 9-19) e venerdì 31 ottobre 2014, (ore 9-19), all'Università degli Studi dell’Insubria, nell'Aula Magna, via Ravasi 2, a Varese, è in programma il convegno internazionale di studio: "La filosofia nella storia della filosofia e della scienza: Mario Dal Pra nella “Scuola di Milano”. La filosofia come riflessione critica sulle differenti tradizioni concettuali". Interventi di: Italo Francesco Baldo, Egle Becchi, Luca Cafiero, Guido Canziani, Giovanni Carozzini, Franco Coniglione, Lorenzo Corti, Germana Ermst, Roberto Fineschi, Laura Frigerio, Dario Generali, Paolo Giannitrapani, Gianbattista Gori, Giovanna Lo Cicero, Giorgio Lanaro, Marina Lazzari, Gianni Micheli, Fabio Minazzi, Nicoletta Moccia, Marcello Ostinelli, Gianni Paganini, Massimo Parodi, Fulvio Papi, Jean Petitot, Renato Pettoello, Veronica Ponzellini, Mario Quaranta, Roberto Radice, Emanuele Ronchetti, Maria Grazia Sandrini, Giulia Santi, Elisabetta Scolozzi, Tiziano Tussi, Amedeo Vigorelli 

Depliant: http://www.isissdaveriocasula.gov.it/startsito/wp-content/uploads/2014/10/convegno-Dal-Pra-definitivo.pdf

Saturday, 11 October 2014

Il denaro e la storia, se ne parla a San Marino

Il denaro e la storia, se ne parla a San Marino



IL DENARO E LA STORIA, SE NE PARLA A SAN MARINO



Dal 14 al 18 ottobre in tutto il centro storico si tiene la 9ª edizione di Felstivalstoria con giuristi, filosofi, economisti, magistrati e politici

SAN MARINO Il FestivalStoria, giunto alla sua nona edizione, sbarca a San Marino. Auri sacra fames. Il denaro motore della storia? è il titolo dell'edizione 2014 della kermesse diretta da Angelo D'Orsi e Luciano Canfora, che si terrà dal 14 al 18 ottobre sul Titano, in collaborazione con l’Università della Repubblica di San Marino e la Segreteria di Stato per la Cultura.

Giuristi, filosofi, poeti, economisti, magistrati, politici e storici si interrogheranno sul ruolo del denaro nella storia, il tutto proprio sul territorio di un ex paradiso fiscale: “E’ un tema che tocca molto la nostra Repubblica – osserva il segretario di Stato per la Cultura, Giuseppe Maria Morganti – tanto è vero che all’interno del programma del Festival ci sono alcune provocazioni forti ma necessarie per capire il ruolo nuovo che vogliamo dare a questo Stato, dettato dalla trasparenza che, al di là dei passaggi del denaro, riguarda i processi, le fasi decisionali e i momenti in cui si possono generare notevoli incomprensioni”.



Lezioni, dialoghi, un dibattito unico, spettacoli, proiezioni cinematografiche: questa la ricetta con cui il FestivalStoria vuole rivolgersi non tanto agli specialisti del settore quanto piuttosto a studenti e cittadini sammarinesi e non solo. L’inaugurazione è prevista martedì 14 ottobre alle 16 al Teatro Titano (piazza Sant’Agata) che dopo la discussione intitolata Lo sterco del diavolo. Il denaro nel Medioevo (ore 17) ospiterà alle 21 l’attesa lezione di Roberto Scarpinato, procuratore della Corte d’Appello di Palermo, sul tema I soldi della mafia. Mercoledì 15 si parte alle 10 di mattina per una giornata dedicata a conferenze su finanza e inflazione nella storia, mentre alle 21 ci si trasferisce nella Sala della Biblioteca dell’Università(Contrada delle Mura, 16) per la proiezione del film Il Petroliere di Paul Thomas Anderson. Franco Cardini (Sms Pisa) apre la giornata di giovedì 16 (ore 10 Teatro Titano) con I banchieri toscani e la nascita del capitalismo, si parlerà poi di Marx, il denaro e il Capitale con Roberto Fineschi dell’Università di Siena. Interessante il tema dell’incontro di venerdì 17 (ore 17,30) dal titolo Come si rubano i soldi con la giornalista e scrittrice Nunzia Penelopee Alessandro Casiccia dell’Università di Torino. E alle 21 l’appuntamento è con la tavola rotonda Economia vs politica. Democrazia vs finanza? mentre sabato sera (ore 21) toccherà a David Riondino chiudere il Festival con Il dio denaro. Teologia e quattrini in tempo di catastrofi.



Programma completo: www.festivalstoria.org

Saturday, 4 October 2014

FestivaStoria FestivaStoria Programma 2014 "AURI SACRA FAMES" IL DENARO, MOTORE DELLA STORIA? San Marino, 14-18 ottobre



FestivaStoria

Programma 2014
"AURI SACRA FAMES"
IL DENARO, MOTORE DELLA STORIA?

Martedì 14 ottobre
Teatro Titano, Piazza Sant’Agata


Ore 16.00
Saluti del Segretario di Stato alla Cultura, all'Istruzione, Politiche Giovanili e Università Giuseppe Maria Morganti
Saluti del Magnifico Rettore Corrado Petrocelli e del Direttore del Dipartimento di Studi Storici, Università di San Marino, Luciano Canfora condirettore di FestivalStoria
Prolusione di Angelo d’Orsi (Università di Torino, Direttore di FestivalStoria)

Ore 17.00
Ricordando Jacques Le Goff
Lo sterco del diavolo. Il denaro nel Medioevo
Grado Giovanni Merlo (SNS, Pisa), Giuseppe Laterza. Coordina Giuseppe Galasso (Università Federico II, Napoli)

Ore 18.30
Pecunia non olet. Il Vaticano tra lira ed euro
Francesco Margiotta Broglio (Università di Firenze)

Ore 21.00
I soldi della mafia
Roberto Scarpinato (Procura di Palermo). Saluti di Angelo d’Orsi
Introduce Claudio Felici, Segretario di Stato Finanze e Bilancio, Poste, Rapporti con AASFN


Mercoledì 15 ottobre
Teatro Titano, Piazza Sant’Agata

Ore 10.00
Le tre religioni monoteiste davanti al “Dio Denaro”
Giovanni Filoramo (Università di Torino)

Ore 11.30
L’alternativa francescana
Grado Giovanni Merlo (SNS, Pisa)

Ore 16.00
Finanzieri e filibustieri ieri e oggi
Franco Cardini (SNS, Pisa) dialoga con Peter Kammerer (Università di Urbino)

Ore 17.15
Inflazione monetaria e caduta degli Imperi dall’antico Egitto a Roma
Daniele Foraboschi (Università di Milano) dialoga con Alessandro Cavagna (Università di Milano)

Ore 18.30
Metafisica del debito
Roberto Esposito (SNS, Pisa)

Ore 21.00
Proiezione del film Il Petroliere (2007), di Paul Thomas Anderson
Presentazione di Karen Venturini (Università di San Marino)


Giovedì 16 ottobre
Teatro Titano, Piazza Sant’Agata

Ore 10.00
I banchieri toscani e la nascita del capitalismo
Franco Cardini (SNS, Pisa)

Pausa

Ore 11.30
Marx, il denaro e il Capitale
Roberto Fineschi (Università di Siena)

Pomeriggio

Ore 16.00
Arte e denaro. La strana coppia
Roberto Gramiccia (scrittore, critico d'arte, giornalista, Roma) dialoga con Isabelle Garo (docente, Parigi)

Ore 17.15
L’Europa è una politica o una moneta?
Massimo Amato (Università Bocconi, Milano) dialoga con Stefano Zamagni (Università di Bologna)

Pausa

Ore 18.30
“Arricchirsi è glorioso”. La Cina del dopo Mao e la corsa allo sviluppo
Domenico Losurdo (Università di Urbino)

Ore 21.00
Sala della Biblioteca dell'Università - contrada delle Mura, 16

Brani tratti dal documentario Zeitgeist (2007), di Peter Joseph
Commento di alcuni degli ospiti di FestivalStoria


Venerdì 17 ottobre
Teatro Titano, Piazza Sant’Agata

Ore 10.00
“L'essenza del denaro”: da Moses Hess a Karl Marx
Gian Mario Bravo (Università di Torino)

Pausa

Ore 11.30
L’avarizia e la parsimonia, tra economia e filosofia
Stefano Zamagni (Università di Bologna)


Ore 16.00
Trenta denari. Giuda metafora dell’economia monetaria?
Giacomo Todeschini (Università di Trieste) intervistato da Tommaso Martino (Università di San Marino)

Ore 17.15
Come si rubano i soldi
Nunzia Penelope (giornalista e scrittrice, Roma) dialoga con Alessandro Casiccia (Università di Torino)

Pausa

Ore 18.30
L’utopia dell’abolizione del denaro
Luigi Punzo (Università di Cassino) dialoga con Laura Tundo Ferente (Università del Salento)

Ore 21.00
Economia vs politica. Democrazia vs finanza?
Tavola rotonda. Luciano Canfora, Alessandro Casiccia, Vladimiro Giacchè, Nunzia Penelope, Maria Grazia Turri
Coordina Angelo d’Orsi

Sabato 18 ottobre
Monastero di Santa Chiara, contrada Omerelli, 20

Ore 10.00
Dal marco all’euro. L’unificazione della Germania e il futuro dell’Europa
Lezione di Vladimiro Giacchè (economista, Roma)

Ricchi e poveri. Slide show, a cura di Eloisa d’Orsi
Proiezione di immagini di fotoreporter di diverse nazionalità, con colonna sonora. Commento di Vladimiro Giacchè

Ore 11.30
Chi ha ridotto in miseria l'Italia?
Nunzia Penelope (Giornalista e scrittrice, Roma) dialoga con Maria Grazia Turri (Università di Torino)

Ore 15,30
Shylok, la metafora dell’usuraio ebreo
Marina Caffiero (Università Roma “La Sapienza”)

Ricchi e poveri. Slide show, a cura di Eloisa d’Orsi
Proiezione di immagini di fotoreporter di diverse nazionalità, con colonna sonora.

Ore 17.00
Il denaro nella letteratura. Letture di brani scelti.
Silvio Castiglioni

Ore 18.30
Si può fare a meno del denaro?
Anselm Jappe (Accademia di Belle Arti, Frosinone) intervistato da Alessandro Simoncini (Docente, San Marino)

Ore 21.00
Teatro Titano, Piazza Sant’Agata

Il dio denaro. Teologia e quattrini in tempo di catastrofi
Musica e parole di David Riondino

Wednesday, 1 October 2014

Wednesday, 24 September 2014

FesivalStoria 14-18 ottobre. San Marino

"AURI SACRA FAMES"
IL DENARO, MOTORE DELLA STORIA?

Martedì 14 ottobre
Teatro Titano, Piazza Sant’Agata


Ore 16.00
Saluti del Segretario di Stato alla Cultura, all'Istruzione, Politiche Giovanili e Università Giuseppe Maria Morganti
Saluti del Magnifico Rettore Corrado Petrocelli e del Direttore del Dipartimento di Studi Storici, Università di San Marino, Luciano Canfora condirettore di FestivalStoria
Prolusione di Angelo d’Orsi (Università di Torino, Direttore di FestivalStoria)

Ore 17.00
Ricordando Jacques Le Goff
Lo sterco del diavolo. Il denaro nel Medioevo
Giovanni Grado MerloGiuseppe Laterza. Coordina Giuseppe Galasso 

Ore 18.30
Pecunia non olet. Il Vaticano e la moneta europea
Francesco Margiotta Broglio (Università di Firenze)

Ore 21.00
I soldi della mafia
Dialogo tra Alessandra Dino (Università di Palermo) e Roberto Scarpinato (Procura di Palermo). Con proiezioni. Saluti di Angelo d’Orsi.
Introduce Claudio Felici, Segretario di Stato Finanze e Bilancio, Poste, Rapporti con  AASFN


Mercoledì 15 ottobre

Teatro Titano, Piazza Sant’Agata

Ore 10.00
Le tre religioni monoteiste davanti al “Dio Denaro”
Giovanni Filoramo (Università di Torino)

Ore 11.30
L’alternativa francescana 
Grado G. Merlo (SNS Pisa)

Ore 16.00
Finanzieri e filibustieri ieri e oggi
Franco Cardini (SNS Pisa) in dialogo con Peter Kammerer (Università di Urbino)

Ore 17.15
Inflazione monetaria e caduta degli Imperi dall’antico Egitto a Roma
Daniele Foraboschi (Università di Milano) e Alessandro Cavagna (Università di Milano)

Ore 18.30
Metafisica del debito
Roberto Esposito (SNS, Pisa)

Ore 21.00
Sala della Biblioteca dell'Università - contrada delle Mura, 16

Proiezione del film Il Petroliere (2007), di Paul Thomas Anderson
Presentazione di Karen Venturini (Università di San Marino)


Giovedì 16 ottobre

Teatro Titano, Piazza Sant’Agata

Ore 10.00
I banchieri toscani e la nascita del capitalismo  
Franco Cardini (SNS Pisa)

Pausa

Ore 11.30
Marx, il denaro e il Capitale
Roberto Fineschi (Università di Siena)

Pomeriggio

Ore 16.00
Arte e denaro. la strana coppia

Roberto Gramiccia (scrittore, critico d'arte, giornalista, Roma) in dialogo con Isabelle Garo (docente, Parigi)

Ore 17.15
L’Europa è una politica o una moneta? 
Massimo Amato (Università Bocconi, Milano) dialoga con Stefano Zamagni (Università di Bologna)

Pausa

Ore 18.30
“Arricchirsi è glorioso”. La Cina del dopo Mao e la corsa allo sviluppo
Domenico Losurdo (Università di Urbino)

Ore 21.00
Sala della Biblioteca dell'Università - contrada delle Mura, 16

Brani tratti dal documentario Zeitgeist (2007), di Peter Joseph
Commento di alcuni degli ospiti di FestivalStoria


Venerdì 17 ottobre

Teatro Titano, Piazza Sant’Agata

Ore 10.00
“L'essenza del denaro”: da Moses Hess a Karl Marx 
Gian Mario Bravo (Emerito, Università di Torino)

Pausa

Ore 11.30
L’avarizia e la parsimonia, tra economia e filosofia
Stefano Zamagni (Università di Bologna)


Ore 16.00
Trenta denari. Giuda metafora dell’economia monetaria? 
Giacomo Todeschini (Università di Trieste) intervistato da Tommaso Martino (SSSS, Università di San Marino)

Ore 17.15
Come si rubano i soldi
Nunzia Penelope (giornalista) dialoga con Alessandro Casiccia (Università di Torino)

Pausa

Ore 18.30
L’utopia dell’abolizione del denaro

Luigi Punzo (già Università di Cassino) dialoga con Laura Tundo Ferente (Università del Salento)

Ore 21.00
Economia vs politica. Democrazia vs finanza?

Tavola rotonda. Luciano CanforaVladimiro GiacchèNunzia PenelopeAlessandro Casiccia. Coordina Angelo d’Orsi

Sabato 18 ottobre

Monastero di Santa Chiara, contrada degli Omerelli, 20

Ore 10.00
Dal marco all’euro. L’unificazione della Germania e il futuro dell’Europa 
Lezione di Vladimiro Giacchè (economista, Roma)

Ricchi e poveri. Slide show, a cura di Eloisa d’Orsi
Proiezione di immagini di fotoreporter di diverse nazionalità, con colonna sonora. Commento di Vladimiro Giacchè

Ore 11.30
Nuovi ricchi e vecchi poveri
Lezione di Nunzia Penelope (Giornalista, Roma)

Ore 15,30
Shylok, la metafora dell’usuraio
Marina Caffiero (Università Roma “La Sapienza”)

Ricchi e poveri. Slide show, a cura di Eloisa d’Orsi
Proiezione di immagini di fotoreporter di diverse nazionalità, con colonna sonora.

Ore 17.00
Il denaro nella letteratura. Letture di brani con accompagnamento musicale.
Silvio Castiglioni

Ore 18.30
Si può fare a meno del denaro?
Anselm Jappe (Accademia di Belle Arti, Frosinone) intervistato da Alessandro Simoncini (Docente, San Marino)

Ore 21.00
Teatro Titano, Piazza Sant’Agata

Il dio denaro. Teologia e quattrini in tempo di catastrofi

Musica e parole di David Riondino

Tuesday, 12 August 2014

Edición crítica: El Capital de Marx. Escrito por Interlínea

Edición crítica: El Capital de Marx

Escrito por  
Edición crítica: El Capital de Marx
Traducir es complejo pero podemos partir de que busca expresar en una lengua lo que está escrito, o se ha expresado antes en otra lengua. No es fácil establecer tipologías, es un proceso complejo de lectura, de escritura, translación de una cultura a otra. Un traductor profesional es una persona que tiene conocimientos de aspectos lingüísticos y gramaticales de dos o más idiomas, quien aplica técnicas aprendidas, un proceso de profesionalización compleja que no necesariamente es lineal y que va acompañada del conocimiento del idioma y de la cultura.

Programa 59 Roberto FineschiRoberto Fineschi
Ha estudiado filosofía y economía en Siena, Berlín y Palermo. Entre sus publicaciones recordamos los libros Ripartire da Marx, Marx e Hegel y Un nuovo Marx. Ganador del premio Rjazanov, ha publicado una nueva versión del libro primero del Capital en italiano a partir de la MEGA2, la nueva edición histórico-critica de las obras de Marx y Engels. Es miembro del International Symposiumon Marxian Theory, con el cual ha publicado varios ensayos y libros. Es fundador y director del sitio web:www.marxdialecticalstudies.blogspot.com