Home Page

Thursday, 10 May 2012

incontro-dibattito IL CAPITALE DI CUI ABBIAMO BISOGNO La nuova traduzione italiana del libro I del Capitale e l'attualità della critica marxiana Milano – martedì 15 maggio 2012 ore 21 Punto Rosso – Libreria Les Mots – Via Carmagnola (angolo Via G. Pepe – MM2 Garibaldi)


incontro-dibattito

IL CAPITALE DI CUI ABBIAMO BISOGNO
La nuova traduzione italiana del libro I del Capitale
e l'attualità della critica marxiana

Milano – martedì 15 maggio 2012 ore 21
Punto Rosso – Libreria Les Mots – Via Carmagnola
(angolo Via G. Pepe – MM2 Garibaldi)

partecipano
Riccardo Bellofiore (Università di Bergamo)
Mario Cingoli (Università Milano-Bicocca)
Roberto Fineschi (Università di Siena, curatore della nuova edizione)
Giovanni Sgro’ (Università di Heidelberg, traduttore del Capitolo VI inedito)

A partire dalla nuova grande edizione critica tedesca Marx-Engels-Gesamtausgabe
(la cosiddetta MEGA 2) e con la ripresa della edizione italiana delle Opere Complete
di Marx ed Engels abbiamo ora, in due tomi, la nuova traduzione del libro I del
Capitale, con tutte le varianti delle edizioni curate personalmente da Marx e, dopo la
sua scomparsa, da Engels, incluso molto materiale inedito in italiano. Questa nuova
edizione del Libro I è a cura di Roberto Fineschi.
La presentazione di questa questa nuova traduzione è anche l'occasione per riflettere
sulle novità che essa offre del pensiero di Marx e sulla persistente rilevanza della sua
riflessione per la comprensione dei problemi del mondo attuale.

Organizzano
Associazione Culturale Punto Rosso, Libreria Les Mots
info: 02/874324 – info@puntorosso.it – www.puntorosso.it

… e Mercoledì 16 maggio 2012 nell’Università degli Studi di Milano-Bicocca, Sala
Rodolfi del Rettorato, Edificio U6, IV piano, dalle 9 alle 13 e dalle 14,30 alle 19 si
terrà una giornata internazionale di studi su «La nuova traduzione italiana del libro I
del Capitale e la rilevanza attuale della critica marxiana», curata da Roberto Fineschi.

Coordinano Riccardo Bellofiore e Mario Cingoli, partecipano, oltre al curatore,
Jacques Bidet, Stefano Bracaletti, Giorgio Cesarale, Sergio Manes, Vittorio Morfino,
Tommaso Redolfi Riva, Giovanni Sgro’ e Massimiliano Tomba.