Skip to main content

E’ uscito il volume “Mega2: Marx ritrovato”, nuova edizione critica e ultimo lavoro di Alessandro Mazzone








Marx ritrovato





E’ uscito il volume “Mega2: Marx ritrovato”, nuova edizione critica e ultimo lavoro di Alessandro Mazzone.

La ripubblicazione di questo testo straordinario dà testimonianza del grande merito scientifico e culturale al lavoro di Alessandro Mazzone, studioso marxista scomparso lo scorso anno, nell’aver promosso in Italia questa nuova edizione storico-critica delle opere di Marx-Engels-Gesamtausgabe (MEGA2).

Una prima edizione era stata pubblicata nel 2002. Questa edizione - rieditata per Mediaprint a cura dell'Associazione marxista Politica e Classe e del Laboratorio di Critica Sociale, è aggiornata con un saggio di Roberto Fineschi che di Alessandro Mazzone è stato allievo. Ma Alessandro Mazzone è stato per tutti noi, anche per Contropiano e per la Rete dei Comunisti, maestro, amico e compagno di strada sin dall'inizio.

“Con la MEGA, la teoria di Marx è un rinnovato oggetto di ricerca; la metodologia e la strumentazione scientifica che se ne ricava sono imprescindibili per comprendere e trasformare il presente” è scritto in quarta di copertina.

Il volume è ora disponibile per quanti lo richiederanno scrivendo a: cpiano@tiscali.it.-

prezzo è 15€.



Comments

Popular posts from this blog

The Marx-Engels-Gesamtausgabe (MEGA) Project (MEGA-website)

The Marx-Engels-Gesamtausgabe (MEGA) Project
Work began on the MEGA, the historical-critical edition of the complete writings of Karl Marx and Friedrich Engels, in Moscow and Berlin during the 1970s. The MEGA soon acquired a formidable reputation among experts and can now be found in all great libraries in the world. In the wake of the dramatic changes which led to the dissolution of the Soviet Union and the German Democratic Republic (GDR), schol­ars throughout the world pres­sed for the continued publication of the MEGA. In 1990, Amsterdam's International Institute of Social History (IISH), whose archive holds most of the ori­ginal manuscripts, took the initiative of setting up the International Marx Engels Foundation (IMES) which assumed academic responsibility for the project. The politically independent IMES is an international network that includes, along with the IISH and the Berlin-Brandenburg Academy of Sciences and Humanities (BBAW), the Social Research Institute of the F…

199 Anni di Karl Marx. Di Roberto Fineschi. Da La città futura.

Il 5 maggio è il 199° anniversario della nascita di Marx. La sua teoria non ha tutt'oggi uguali per spiegare i meccanismi e le dinamiche del modo di produzione capitalistico.  di  06/05/2017Cultura
Credits: http://www.sudcomune.it/wp/wp-content/uploads/2016/12/pop-art-marx-terry-collett.jpg “Ei fu, siccome immobile, / dato il mortal sospiro”, e via dicendo. Così inizia la celeberrima ode manzoniana, Il cinque maggio, che tutti gli studenti italiani, molti di essi obtorto collo, hanno studiato se non addirittura imparato a memoria durante gli anni scolastici. La stessa data in cui nel 1821 a Sant’Elena morì Napoleone era stata, tre anni prima, la data in cui un altro gigante della storia era nato a Treviri: Carlo Enrico Marx. Con una qualche ironia della sorte, proprio Napoleone, insieme al nipote Napoleone III, è il personaggio storico che Marx dichiara di amare di meno rispondendo alle domande di un “album di famiglia” della figlia Jenny. Date a parte ed in attesa …